Acquistato ecografo 4D per individuare possibili malformazioni feto

Tecnologia di ultimo livello. Diagnosi prenatale a Loreto

L'ospedale di Loreto cresce diventando centro diagnostico prenatale di secondo livello. Questo significa che le donne in attesa potranno rivolgersi a questa struttura
per possibili dubbi sulla salute del feto: malformazioni congenite, malattie genetiche, infezioni, e i medici stabiliranno un percorso parallelo per i sospetti di patologia. Una grande occasione di prevenzione controllo ed eventuale intervento. Secondo le stime 600 donne l'anno potrebbero aver bisogno di una conoscenza maggiore delle condizioni del feto. Ora che si è aggiunta anche Loreto nelle marche abbiamo due centri di secondo livello, l'altro è Pesaro. Loreto oltre già ad avere macchinari d'eccellenza che offrono una diagnostica eccellente ha ora acquistato l'ecografo di fascia elevata (Voluson E10),che attraverso una sonda a matrice elettronica permette uno studio in tempo reale in 4D.

Mahé Mengarelli